Leggi le ultimissime:

INDICE GUIDA: SCELTA E MONTAGGIO PC

caseIl case è il telaio in cui sono contenuti tutti i componenti di un PC; ognuno di questi ha un suo alloggiamento specifico ed è fissato saldamente al case attraverso delle viti.

Spesso si sceglie un case piuttosto che un altro guardando solo l’estetica, ma bisogna considerare anche la funzionalità dello chassis che compreremo.

Prima di tutto dobbiamo assicurarci che il case è compatibile con il formato della nostra scheda madre. La prima scelta da fare riguarda la dimensione del case; in commercio sono in vendita case desktop (case orizzontali), minitower, miditower, middletower e bigtower, ma lo standard più usato è sicuramente il middletower.

Vediamo in questa immagine la disposizione dei vari componenti in un case:

 case2

Se vogliamo un ampia libertà di espansione del nostro PC, abbiamo bisogno di un case con almeno 4 alloggiamenti da 5,25” (per lettori e masterizzatori), 6 alloggiamenti da 3,5” (per hard disk, floppy e lettori di schede SD…) e 5 slot liberi per il montaggio di schede PCI o PCI Express.

Ogni modello di case ha poi un pannello anteriore con più o meno porte, accessibili più facilmente rispetto il pannello posteriore della scheda madre. Generalmente nel pannello anteriore si trovano porte USB, jack audio da 3,5mm per microfono, jack audio da 3,5mm per altoparlanti, ma i più avanzati permettono anche di collegare ad esempio una periferica con interfacci SATA.

Un’altra cosa importante è la presenza o la possibilità di installare ventole per garantire la corretta refrigerazione di tutti i componenti. Si possono trovare ventole frontali, in alto, posteriori, laterali e in alcuni casi anche in basso al case.

Spesso il case è venduto con alimentatore già integrato, visto che i produttori di alimentatori generalmente producono anche case.

Vediamo quindi i maggiori produttori di case:



  1. Se lo desideri, commenta per primo questo articolo



You must be logged in to post a comment.