Scegliere la scheda madre

INDICE GUIDA: SCELTA E MONTAGGIO PC

p7p55La scheda madre, anche conosciuta come motherboard, mainboard o mobo, è il componente su cui si montano tutti gli altri pezzi attraverso vari connettori; racchiude in se una serie di circuiti elettronici, bus di espansione e interfacce verso l’esterno che permettono la comunicazione tra gli elementi primari e le varie periferiche.

Approfondimenti sul funzionamento della scheda madre

 

Vediamo ora di capire dove sono le sedi dei vari componenti con questa immagine.

Asus_P6T

Esistono vari formati di scheda madre e i più diffusi o conosciuti sono: ATX, micro ATX, mini ATX e i vari formati ITX.

Lo standard ATX, che riguarda anche il case, oltre a definire la dimensione di 305mm X 244mm riguarda anche la posizione degli slot, dei fori per il fissaggio della scheda madre al case, le posizioni e il colore dei connettori e il collegamento dell’alimentazione. La disposizione dei componenti sulla scheda madre e dentro il case è studiata per dare modo all’aria di raffreddare i vari componenti.

Per quanto riguarda le schede micro ATX, l’unica differenza rispetto l’ATX è la dimensione di 244mm X 244mm. La stessa cosa vale per la mini ATX che però come dimensioni è molto simile all’ATX.

Gli standard ITX sono stati sviluppati da Via Technolgies, ma sono poco usati; questo perché comunque offrono prestazioni meno elevate e non hanno possibilità di aggiunta di nuovi componenti , il tutto per favorire le piccole dimensioni della scheda. I tre formati sono: mini ITX (170mm X 170mm), nano ITX (120mm X 120mm) e pico ITX (100mm X 72mm).

Visto che le mobo possono avere diverse dimensioni, la sua scelta determinerà che tipo di case andremo a comprare. Questo vuol dire che non posso montare una scheda ATX in un case per micorATX, ma la scheda microATX la posso montare sia su case ATX che case microATX.

Inoltre dovremo stare attenti e analizzare altre caratteristiche della mainboard:

• se ha il socket richiesto dal nostro processore. Infatti il connettore della CPU è diverso a seconda dell’azienda produttrice, ma anche a seconda del modello di processore di una stessa azienda.

• se supporta il tipo, la quantità e la velocità della RAM che abbiamo comprato. Inoltre è meglio comprare una scheda madre che ha non meno di 4 slot per la RAM, per avere una ampia possibilità di espansione della memoria.

• se supporta particolari tecnologie come SLI e Crossfire per schede video.

• se è predisposta degli slot di espansione e connettori interni che ci serviranno, come ad esempio gli slot PCI Express x16 per connettere le schede video di ultima generazione.

• il tipo di scheda audio integrata e il numero di canali audio

• le porte del pannello posteriore (USB, LAN, PS/2, porte audio) e del pannello anteriore

Un capitolo a se meriterebbe la valutazione del chipset, che è integrato con la mainboard e non è smontabile da essa. Il chipset è un insieme di circuiti integrati che si occupano di smistare e dirigere il traffico di informazioni passante attraverso il Bus di sistema, fra CPU, RAM e controller delle periferiche. Quindi influenza molto le prestazioni del PC. Con i nuovissimi processori Intel i5 e i7, il chipset non si occupa più della gestione della RAM, in quanto il controller della memoria è integrato nella CPU. In questo caso comunque il northbridge è responsabile del trasferimento di dati tra processore e controller delle periferiche (southbridge).

Ecco due immagini per capire meglio quello che ho appena spiegato:

X58_blockdiagram
p43

Nella prima immagine vediamo il processore (ad esempio Core i7) che gestisce la RAM ed è collegato al northbridge (X58 IOH) che gestisce la sola scheda grafica su slot PCI Express 2.0 e a sua volta è collegato con il southbridge (ICH10) che gestisce le altre periferiche. Nella seconda immagine il northbridge (P43 MCH) gestisce la RAM e la scheda grafica e il southbridge (ICH10) anche in questo caso gestisce le altre periferiche.

Vi riporto i siti dei vari produttori di chipset per confrontare le loro caratteristiche: Intel, AMD, SIS, Via Technologies.

Nel caso della scheda madre, al contrario dei processori in cui si ha l’oligopolio Intel-AMD, il mercato è più competitivo.

Le principali aziende produttrici di mobo sono:

Asus

MSI

Gigabyte

AsRock

Intel

Nvidia

ECS

1 Comment

Bloghissimo

Complimenti davvero!! Articolo interessantissimo e di facile lettura!! ;) Utilissimo anche per una persona non esperta di pc..

Write a Reply or Comment